La scelta

Dunque sembra che Renzi voglia forzare la mano sull’approvazione delle Unioni Civili. Le ultime notizie dicono che voglia eliminare l’articolo 5, contestato dai cosiddetti cattolici democratici, riguardante la stepchild adoption. Non avendo più il sostegno del Movimento 5 Stelle vuole chiedere la fiducia e ricompattare la maggioranza, ma per farlo deve attuare la concessione richiesta da Alfano e dai cattodem.
Renzi quindi non sembra voler accogliere le richieste venute dal Circo Massimo, di rinunciare alla legge Cirinnà, anzi tira diritto per la sua strada, in aperto contrasto con i vescovi e con il mondo cattolico di cui si ritiene parte.
La speranza, a questo punto è che Ncd si ricordi della propria identità – e soprattuto dei propri elettori – e, tra l’incarico e l’identità, scelga di difendere la famiglia.

Share This: