Testimonianza di evangelizzazione in Cina

Sono nate le prime due comunità neocatecumenali in Cina. Ci hanno raccontato che nella convivenza, al termine della catechesi, uno dei corresponsabili ha riferito il motivo per cui era andato ad ascoltarle, non essendo né di quella parrocchia, né di quel paese. Ha raccontato che suo figlio, di 30 anni, gli ha detto che la Vergine Maria, insieme con la sua sposa, morta da due anni, accompagnata da due angeli, gli era apparsa in sogno, dicendogli: “Va’ e di’ a tuo padre che vada nel tal paese, distante 40 km, perché sono arrivati due missionari stranieri, e che assista alle loro catechesi”. Lui si è messo in cammino ed è arrivato il lunedì quando cominciavano le catechesi. Alla fine è nata una comunità di 72 fratelli.

Kiko Arguello, Annotazioni 1988-2014, n.343

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *